lunghezza modello anno base cabine posti bagni prezzo

Portorico: una delle mete meno considerate dei Caraibi per una vacanza in barca offre invece la possibilità di una vacanza bellissima, non a caso è stata battezzata l'Isla de Los Incantos. L'isola, di forma chiaramente rettangolare e grande circa il doppio dell'Elba, ospita poco più di tre milioni di portoricani che, dal 1917 sono anche cittadini statunitensi. Infatti Puerto Rico, colonia spagnola fin dal '500, fu invasa e detenuta dagli USA in conseguenza della guerra ispano-americana. Fin da subito l'amministrazione statunitense decise di farne un territorio non incorporato (in questo simile alle Isole Vergini americane). Ciò significa che ha il suo governo autonomo e non è direttamente dipendente dal congresso e dal Presidente USA (per esempio i cittadini non votano alle elezioni). La situazione politica è però stata sempre altalenante fra chi voleva un certo grado d'indipendenza e fra chi auspicava l'ingresso ufficiale negli Stati Uniti. Un recente referendum ha finalmente sancito la vittoria degli “unionisti”, con il risultato che si è avviato il processo formale perché diventi il 51esimo stato USA. Crociera a Portorico in barca a vela significa coniugare le bellezze marine con la ricchezza di un'isola che ha visto alternarsi popoli e vicende storiche. Il paesaggio marino e costiero è in sintonia con il resto dei Caraibi: mare cristallino, spiagge dorate, possibilità di immersioni e snorkeling, resort turistici e offerta di bar e ristoranti. La vita a terra è egualmente interessante: il centro storico della capitale San Juan è patrimonio Unesco, caratterizzato dalle case colorate, le strade acciottolate, il caleidoscopio dei fiori e delle piante. Ci sono musei e parchi (El Yunque National Park, a pochi km dalla capitale), negozi per lo shopping (liquori, artigianato locale, stoffe), e una movida locale eccellente. Se scegli noleggio barca a vela Portorico, la base di partenza è il marina yacht di Fajardo, uno dei centri nautici più importanti dell'isola, a circa 45 minuti dall'aeroporto internazionale di San Juan. E' un porto turistico che si trova all'estremità orientale, dotato di tutti i servizi per la barca, e ideale punto di partenza per raggiungere le più belle mete di Portorico. Le bellissime e silenziose spiagge di sabbia di Playa Colora e Playa Escondida, il resort marino di Seven Seas Beach, dove fare sport acquatici e pesca, oppure se preferite immergervi nella natura incontaminata, la riserva naturale Las Cabezas de San Juan. Se poi volete affrontare il mare aperto, e come non farlo in questi scenari, navigherete per poco più di 10 miglia superando lo stretto detto delle Vergini per raggiungere l'isola de Vieques, utilizzata in passato come base militare USA. Adesso, dopo la bonificazione (alcune zone restano tuttora interdette), conserva nella parte est alcune fra le più belle spiagge dei Caraibi. Da Fajardo con 15 miglia rotta est invece incontrerete la piccola Culebra, ultima isola prima delle Isole Vergini. Un vero paradiso tropicale incontaminato, con la famosa Flamingo Beach. Barca a vela Portorico, una crociera alternativa, per vivere scenari unici e conoscere un paese sospeso fra la storia antica e la modernità.