lunghezza modello anno base cabine posti bagni prezzo

Corsica in catamarano per una splendida vacanza in un'isola magica del Mediterraneo: i nostri Charter Corsica sono localizzati ad Ajaccio, Propriano e Bonifacio e offrono imbarcazioni da 40 a 65 piedi dei migliori costruttori del mondo. Se scegliete noleggio catamarano Corsica, avrete a disposizione dei nuovissimi Bali, Lagoon, Fountain Pajot per una crociera di una o due settimane all'insegna del lusso e della bellezza.
Quest'isola montuosa emerge colossale dalle acque del Mediterraneo, in posizione splendidamente cullata dalle coste della Toscana, della Liguria e separata dalla Sardegna dalle Bocche di Bonifacio. L'isola Capraia dell'arcipelago Toscano è a vista, l'Elba è poco lontana mentre la lunga e stretta penisola chiamata “dito”, punta decisa verso il Mar Ligure e Genova. Geograficamente e culturalmente la Corsica è parte dell'Italia, e solo per gli scherzi della storia diventa francese, ceduta nel 1758 da Genova alla Francia. In precedenza, i secoli di appartenenza a Pisa nel medioevo e alla Repubblica ligure poi, ne hanno forgiato il carattere e la società, combinandosi con la natura fiera, indipendente e schiva degli isolani. La loro lingua, il corso, ancora oggi parlato nell'entroterra, è di origine romanza e assomiglia vagamente al sardo. Se l'idioma ufficiale è il francese, l'italiano è largamente parlato o comunque compreso.
Sulle coste sono ancora visibili molte torri di avvistamento costruite dai genovesi, i quali introdussero anche il castagno, i cui frutti sono ingredienti principali della cucina attuale: polenta (accompagnata da salumi, spezzatino, pecora o capretto) e addirittura la birra di castagne, densa e ambrata. Una vacanza in Corsica catamarano è quindi una scoperta di un territorio quantomai vario: le bellissime coste, alte e frastagliate sulla ventosa costa occidentale, disegnano vasti golfi e piccole rade colorate dalla macchia mediterranea e dalle rocce brillanti. A nord di Ajaccio, in direzione dell'ampio golfo di Calvi, la baia di Revellata con l'omonimo capo: tempo permettendo si può ancorare e scendere a terra per percorrere il panoramico sentiero che conduce alla vetta dove si trova il faro. Uno scenario impressionante di rocce, vento e mare blu, con il cielo terso lo sguardo giunge fino al ponente ligure e alla Costa Azzurra. Le rare spiagge sabbiose biancheggiano a contrasto con l'azzurrissimo mare: alcune di esse sono considerate fra le più belle del Mediterraneo come Saleccia e Lotu a nord di Ajaccio oppure Palombaggia e Rondinara, nella parte meridionale della costa est, non lontano da Portovecchio.
L'ideale è ancorare il catamarano in una baia riparata fra le decine della Corsica, circondati da un'acqua cristallina e dai colori della natura mediterranea: profumi di mirto e pino. Poi nuotare o rilassarsi, scendere a terra con il tender, prendere il sole. Per chi vuol fare attività sportiva, molti catamarani offrono kayak e SUP, attrezzatura per lo snorkeling oppure può semplicemente camminare lungo i sentieri costieri alla scoperta di panorami mozzafiato, fra antichi borghi, castelli, torri di avvistamento e romantici stradelli da cui si domina la nitida curva dell'orizzonte marino. Poi ci sono gli splendidi isolotti che ornano il tratto di costa fra Corsica e Sardegna: oltrepassate le bocche di Bonifacio, emergono dalle acque con le loro complesse articolazioni geologiche le famose isole di Lavezzi e Cavallo. Celebri per la purezza delle acque, i giochi di luce delle rocce, il silenzio della natura incontaminata. Luoghi ameni e ambiti da molti diportisti in estate, meno affollati nelle mezze stagioni che spesso offrono un clima tiepido e soleggiato. Non lontano, rotta sud incontriamo un sistema di isole ancor più vasto e frastagliato: l'arcipelago della Maddalena. Siamo ormai in territorio sardo, dove le celeberrime Razzoli, Budelli, Spargi, Maddalena, Capraia, si mostrano come gioielli in vetrina. Una zona di straordinaria bellezza ma anche complicata per la navigazione, quindi il nostro consiglio è di assicurarsi delle proprie competenze e abilità, altrimenti optare per la formula charter catamarano Corsica che includa lo skipper professionale. Da questo arcipelago alla Costa Smeralda ci sono poche miglia: potrete così passare magari la notte ormeggiati per vivere il glamour di uno dei luoghi più à-la-page del Mediterraneo.
La Corsica non è soltanto coste, mare e isolotti, ma anche città e villaggi dal gusto unico. La capitale Ajaccio, porto che domina l'omonimo golfo, con il centro antico e il retaggio storico di Napoleone, che qui nacque nel 1759: si visita la sua casa natale (Museo nazionale) e la cattedrale dove fu battezzato. Poi Bonifacio, con il suo centro medievale arroccato sopra un'impressionante scogliera di falesie; Porto Vecchio, piccolo centro dalle pittoresche strette vie; Bastia, seconda città per importanza, una combinazione di gusto francese e genovese. Ma da non perdere sono i bellissimi borghi dell'entroterra, in mezzo ad una verdissima natura e dalle case di pietra decorate da fiori multicolori: vi segnaliamo Sartene che è facilmente raggiungibile se fate sosta a Propriano (al porticciolo turistico), da cui dista solo 14 km. Considerato il più corso di tutta la Corsica, è un villaggio medievale, dalle strade acciottolate e le pietre delle case che assumono un colore rosato.
La vacanza in catamarano in Corsica unisce mare, borghi, spiagge e montagna in una varietà che non ha eguali nel Mar Mediterraneo, ed è adatta a tutti, famiglie, amici, bambini e anziani che vogliono vivere emozioni indimenticabili nel comfort di una imbarcazione spaziosa e lussuosa!