lunghezza modello anno base cabine posti bagni prezzo

L'arcipelago delle Ponziane è una destinazione ideale per una vacanza in catamarano in quanto se ne apprezzerà le bellezze di un paesaggio naturale ed un mare pressoché incontaminato. Ponza è l'isola principale, dalla forma allungata, con una città vivace e una serie ininterrotta di baie da scoprire, per la gioia degli amanti della natura, delle nuotate, delle immersioni e delle attività collaterali. Il catamarano offre indubbiamente molte più alternative della barca: lo spazio consente più comodità ai passeggeri e di trasportare equipaggiamenti vari, come kayak, attrezzature per le immersioni, Sup e tante altre cose che scoprirete. La cittadina di Ponza ha un notevole porto costruito in epoca borbonica. Per chi vuole scendere a visitare il paese, senza ormeggiare in porto, si consiglia di ancorare alla baia di Frontone, da dove un servizio di taxi-boat vi porterà al centro con pochi euro. L'isola ha tanti luoghi ameni legati ad avvenimenti storici, a partire dalla leggenda che vuole il nome di Ponzio Pilato essere derivato dell'esilio sull'isola del politico romano. A poca distanza dal sud si apre la fantastica baia dei Faraglioni della Madonna con le grotte di Pilato. Risalendo la costa con rotta nord si incontrerà la magica Chiaia Luna, coronata da un'alta cortina di rocce tufacee. E' vietato lo sbarco ma si può facilmente ancorare anche a distanza grazie al fondo degradante in maniera dolce. Successivamente incontriamo la vasta Baia di Lucia Rosa, dai molteplici colori: bianco dei faraglioni e rosso delle rocce, il verde delle alghe, lo smeraldo del mare. Secondo la tradizione, il nome deriva dalla donna omonima che vedendosi rifiutare dalla famiglia il matrimonio col suo amato, un contadino locale, si gettò dalla cima della scogliera. Continuando la navigazione si troveranno altre baie suggestive, sempre riparate dai venti anche se spirano da ovest. Ma prima di doppiare il capo è preferibile dirigersi verso occidente, per visitare Palmarola. La terza isola dell'Arcipelago dopo Ponza e Ventotene è una perla del Mediterraneo. Non ha porti, ma un susseguirsi di cale, faraglioni, falesie e spiaggette da sogno. Arrivando da sud, ci accoglie Cala Brigantina: la Baia dei Pirati , dove la nostra fantasia corre lungo epoche avventurose e pericolose. Poi la Cala San Silverio e Cala del Porto, ancoraggi ideali per scendere a terra e magari sostare in estate al ristorante sulla spiaggia. E sulla punta nord, l'indimenticabile Cattedrale, un muro di roccia che cade vertiginosamente a picco nel mare. Si può ancorare vicino, al riparo dai venti, per uno dei posti più emblematici dell'arcipelago. Non esitare a contattarci per conoscere le varie offerte di catamarani, scegliere il modello, la capienza, la base di partenza!