lunghezza modello anno base cabine posti bagni prezzo

Noleggiare un catamarano in Turchia per una vacanza diversa ed emozionante: nella regione dell'Egeo si trovano coste meravigliose sia rocciose che basse e sabbiose con villaggi tipici, spiagge da sogno, un'infinità di isole. Crociera catamarano in Turchia significa uno stretto contatto con un mare stupendo, un paesaggio mediterraneo bellissimo, possibilità di navigazione fra marina, porti turistici attrezzati e molte cale dove ormeggiare. Negli ultimi decenni la Turchia si è molto sviluppata in senso turistico ed è in grado di offrire servizi nautici ed accoglienza di primo ordine.

I nostri operatori vela charter Turchia operano nella costa sud-occidentale e occidentale, cioè il lungo tratto di litorale che si affaccia sul Mar Egeo di fronte alle isole greche. Da nord a sud, le basi di partenza sono Ayvalik, nella provincia di Balikesir e Alacati nella provincia di Smirne: l'aeroporto di quest'ultima città serve comodamente i due porti. Poi abbiamo la zona altamente turistica che comprende Bodrum, Gokova Oren, Orhaniye, Marmaris, Gocek e Fenhiye. Per queste località ci sono tre importanti aeroporti nelle vicinanze quali Dalaman, Milas-Bodrum e Antalya.

Noleggio catamarani Turchia ha una gamma invidiabile di modelli di catamarani di ultima generazione e superaccessoriati. Decine di multiscafi dei migliori cantieri, Bali, Lagoon, Fountain Pajot, Nautitech, Catana, di dimensioni variabili fra 38 e 50 piedi. Normalmente alloggiano 4 o 5 cabine lussuose tutte con bagno privato, per vivere una vacanza in mare come se foste in una suite. Con piccolo sovrapprezzo è possibile avere skipper, hostess e cuoco di bordo. Molti catamarani sono nuovi, prodotti nel 2020 e 2021 e hanno in dotazione inverter, aria condizionata, wi-fi, freezer e macchina del ghiaccio, barbecue, reti per i bambini. Inoltre possibilità di avere a bordo attrezzature sportive come SUP, kayak, canne da pesca.

Tutte le basi di partenza sono in un contesto naturale e marino eccezionale, ricco di baie e spiagge, come di isolette protette dal facile approdo dove fare escursioni in catamarano, rilassarsi in rada per poi nuotare o fare snorkeling oppure sport acquatici. Ayvalik possiede un arcipelago di piccole isole, raggiungibili facilmente dalla terraferma con brevi navigazioni. Bodrum è una città-porto antichissima, nata sulle rovine di Alicarnasso ed è situata su un promontorio lungo il quale si aprono piccole rade con relativi approdi, Tuzla Kufre e Longoz le più belle. Risalendo la profonda insenatura, si giunge alla meravigliosa Sedir, detta anche l'isola di Cleopatra. Bianche spiagge di finissima sabbia ricche di conciglie fanno da contrasto al mare cristallino: su queste sponde secondo la leggenda l'ultima regina d'Egitto si incontrava con Marco Antonio. Ancora oltre la famosa Marmaris, storico porto e suggestiva cittadina; poi nella costa Licia la baie di Gocek, considerata una delle più belle di Turchia; infine la bella città di Fenhiye, anch'essa dotata di attrezzato porto turistico da cui salpare.

Fin dal tempo dei Fenici questa costa è stata al centro della civilizzazione mediterranea, e ha conosciuto il suo apogeo nell'epoca greco-romana. Un viaggio in catamarano a noleggio è una splendida occasione per percorrere coste e litorali, ma anche prendersi una pausa dal mare per magari esplorare le suggestioni della terraferma e dell'interno, luoghi ricchi di storia, miti e leggende. Bodrum rappresenta un connubio magico fra cultura marittima e arte antica: sorge sulle rovine della famosa città di Alicarnasso, di cui è possibile ammirare il teatro greco e il mausoleo di Mausolo. Ma sfoggia anche l'iconico castello di San Pietro costruito dai Crociati nel XV secolo, e che racchiude al suo interno un parco archeologico sottomarino. Una splendida escursione nell'interno vi porterà a Pamukkale, che in turco significa “castello di cotone”. E' una straordinario sistema di cascate di acque termali lunghe più di 2km e di 160 metri di dislivello, che formano piscine turchesi e bianchissime colate schiumose che scivolano sulle diafane superfici calcaree e di travertino e che può percorrersi (ovviamente scalzi) per tutto il percorso. E infine per gli amanti dell'archeologia, a circa metà strada fra Bodrum e Smirne, sono imperdibili le rovine di Efeso, l'importante città ionica e poi capitale della provincia romana di Asia. Il parco archeologico ci riporta le suggestioni antiche, con il teatro, il tempio di Adriano e soprattutto l'incredibile facciata intatta della monumentale biblioteca di Celso

Una vacanza in catamarano in Turchia sarà anche l'opportunità di godersi la cucina locale. Nelle lunghe giornate in barca mangerete ottimo pesce fresco, crostacei e molluschi e farete aperitivi e cocktail (soprattutto se opterete per il cuoco di bordo). Le soste in porto saranno un'occasione per assaggiare l'ottima e variegata cucina turca, frutto di grande disponibilità di carni, ortaggi, verdure e spezie e l'incontro di molteplici culture anche raffinate, il tutto innaffiato con discreti vini locali. Da ricordare le Borek, tipiche sfoglie ripiene di formaggio, carne e patate, le Dolma, fagottini di foglie di vite ripiene di riso, il Lahmacum o pizza turca, le Karniyarik, melanzane ripiene, le Kofta, polpettine di macinato o agnello e molto altri piatti elaborati e saporiti. È tipico fare piatti di assaggi chiamati mezze, tutto accompagnato con riso, focaccine, salse e insalate varie, e per finire il dolcetto immancabile: la Baklava.