lunghezza modello anno base cabine posti bagni prezzo

Chioggia è un'ottima base di partenza per esplorare sia la laguna, fino a Venezia, sia con rotta sud il delta del Po. I nostri operatori charter offrono molte possibilità: barche a vela, motore e catamarani in un un porto turistico moderno e attrezzato. Sono due le darsene a disposizione e tutti i servizi per i diportisti. Chioggia è definita la piccola Venezia, un gustoso assaggio di quella vera, con calli, campi, canali, ponti e suggestive case base color pastello. Verso sud la costa è abbastanza lineare, ma una volta oltrepassata la foce dell'Adige, comincia l'area del delta, un paradiso naturalistico (il Parco del Po è l'area umida protetta più vasta del nostro paese, oggi suddiviso in due Parchi Regionali del Veneto e dell'Emilia Romagna). I sedimenti millenari del fiume hanno costituito una serie di lingue di terra là dove i rami sfociano, facendo barriera al mare e creando una vastissima area lagunare. Addentrandosi si possono esplorare queste acque interne e poi percorrere i bracci maggiori, il Po di Levante e il Po della Maestra nella sezione nord, Po di Maistra, Po di Venezia e Po della Donzella in quella sud. Sono aree naturali di una suggestione unica, selvagge e salmastre, con la presenza di un ricco patrimonio di flora (mille specie) e fauna (pesci, molluschi, mammiferi e uccelli). Inoltre la presenza di molti porticcioli dà l'opportunità di sosta e riparo e rende la navigazione in barca più sicura: per esempio entrando dal Po di Levante incontriamo 4 marina, Albarella, Porto Levante, Marina di Porto Levante e Marina Nuova. Ma ogni braccio, ha innumerevoli approdi e porticcioli.
Chioggia è anche l'estremità meridionale della Laguna Veneta, chiusa al mare dalle strettissime e allungate isole di Pellestrina e Lido di Venezia. Rotta nord quindi per visitare con la vostra barca o catamarano questa area unica al mondo! Abbiamo l'alternativa se passare dal mare aperto o all'interno della laguna: entrambi le opzioni sono suggestive, ricordate che le spiagge sono ovviamente rivolte all'esterno. Pellestrina, 13 km di lunghezza e stretta qualche centinaia di metri, più rurale e autentica, laddove Lido è turistica e glamour. La prima non ha tuttavia approdi diretti, ma bisogna ormeggiare al Porto di Malamocco situato fra le due isole. Una avvertenza per la navigazione in laguna: essendo i fondali molto bassi, questi sono intersecati da canali scavati, sorta di “autostrade della laguna” ed è quindi obbligatorio seguire questi percorsi segnalati da paletti.
Siamo finalmente alla mitica Venezia, un sogno che si fa realtà. Si entra dalla punta nord del Lido di Venezia, nell'apertura fra questa isola e Punta Sabbioni. Venezia ha la forma di un pesce, con la coda rivolta verso est: è in questa zona che ci sono diversi marina. Arrivarci con la vostra imbarcazione noleggiata è davvero magico, fate attenzione però perché l'area è una delle più trafficate al mondo. (E' preferibile ormeggiare in un porticciolo vicino e poi usare il vaporetto o il taxi-boat). Le stupende località che circondano Venezia facenti parte della laguna sono leggermente più tranquille: Murano e le sue vetrerie è raggiungibile dai diportisti, mentre per gli altri luoghi imperdibili dovete usare il trasporto locale: Burano dalle case colorate, Torcello con il complesso religioso medievale fermato nel tempo, nel silenzio e nella solitudine. Continuando il nostro itinerario verso est, la costa esterna assume una conformazione più tradizionale. Terminata il Lido di Venezia, comincia un lungo litorale sabbioso su cui si affacciano le rinomate e vivaci località balneari di Cavallino, Lido di Jesolo e Caorle. Quest'ultima ha un porto turistico (Darsena dell'Orologio) da 480 posti, attrezzato con tutti i servizi. Può anche essere un'ottima base di partenza per la vostra vacanza in catamarano o barca, essendo molto vicina a Venezia, la Laguna e anche a Trieste e l'Istria.
Verso est incontriamo Bibione e Lignano Sabbiadoro (con due grandi marina), dalle spiagge sabbiose e dal notevole afflusso turistico estivo, prima di arrivare alla Laguna di Marano, anch'essa una zona molto bella paesaggisticamente dotata di flora e fauna tipica, ma meno conosciuta della laguna veneta. Ci sono alcuni approdi per la barca per poterla visitare comodamente. All'estremo della laguna si situa Grado, soprannominata Isola del Sole: centro longobardo antichissimo (due Basiliche del VI sec.) è oggi rinomata per le spiagge e per le sue terme. Vi sono anche 5 piccoli porti dove ormeggiare se siete in arrivo; potete anche utilizzare Grado come base di partenza in quanto vi sono operatori charter che offrono barche a vela e a motore top della gamma.
Infine Trieste, ultimo lembo di terra italiana verso est, ponte verso l'oriente, perla mitteleuropea. La suggestiva città ha una forte vocazione marinara: gli innumerevoli porti, i grandi velisti italiani che hanno fatto storia e la straordinaria Barcolana, la più grande regata competitiva del mondo aperta ad ogni imbarcazione che si svolge nel suggestivo golfo ogni anno in ottobre. Al marina di S.Rocco i nostri operatori hanno ottimi cruiser per una vacanza perfetta, per navigare in libertà fra Trieste, Venezia e l'Istria.
Una alternativa possibile alle località citate può essere affittare una barca, yacht o catamarano a Rimini: la conosciuta località romagnola è il centro del divertimento balneare, con le lunghe spiagge della riviera, i club, le discoteche, gli eventi, i ristoranti. Si può far base qui per navigare lungo la vivace costa e le celebri località di Cesenatico, Cervia, Marina di Ravenna, Lido di Spina e raggiungere dopo circa 45 miglia marine il Delta del Po , un'area con una vocazione decisamente rurale e naturalistica.

Il noleggio barche nel nord Adriatico permette non solo di navigare per i bellissimi luoghi della Laguna, di Venezia, e della costa italiana fino a Trieste, ma anche di effettuare escursioni nellla vicina penisola istriana. Per fare un esempio delle distanze, partendo da Trieste sono poche miglia, da Caorle circa 30 miglia a Portoroz, invece da Venezia poco più di 50 per raggiungere il porto sloveno. L'Istria è territorio sloveno nella parte nord, per circa 20 km di costa e poi si sviluppa in Croazia per tutta la sua estensione. Una bella costa, ideale per navigare con barca a motore o catamarano, anche barca a vela, molto frastagliata e ricca di baie ed insenature con molti marina dove poter ormeggiare e sostare per la visita. Il mare è cristallino, ideale per nuotare, fare snorkeling e attività subacquea. I principali centri della Slovenia sono Izola e Portoroz, con due bei marina moderni e attrezzati. Con rotta sud dopo il confine con la Croazia, incontriamo seguendo la costa Umag-Umago e la stupenda Porec-Parenzo, con molti km di spiagge e la Basilica di Sant'Eufemia in riva al mare, Patrimonio dell'umanità. Continuando la costa, troviamo la città più affascinante: Rovinj-Rovigno, una cittadella dalle pietre bianche e dalle case rosse sospesa in mezzo al mare. Possiamo arrivare fino al capoluogo, Pola, all'estremo sud della penisola: città antica, di origine romana con un meraviglioso anfiteatro intatto. Oggi centro vivace con locali, negozi, divertimento ed un bel porto. Una vacanza in barca nel nord Adriatico potrebbe anche includere, con tempo a disposizione, le isole del Quarnaro: sono a ridosso della costa nel lato protetto del grande triangolo che è l'Istria. Qui il paesaggio si fa molto rigoglioso, verde cupo alternato a rocce bianche e spiagge. Le isole sono molto ravvicinate e permettono una navigazione sicura e riparata. Le più famose sono Cherso, Veglia e Lussino.

I nostri charter nel nord Adriatico mettono a disposizione una gamma di imbarcazioni per ogni tipo di esigenza e livello di esperienza. Ci sono day-charter in gommone, senza necessità di patente nautica, ideale per escursioni in laguna o nei dintorni di Venezia. Potete optare per una barca a motore, o motor-yacht: diverse dimensioni, dai più agili motoscafi fino a grandi barche a motore dotate di diverse cabine per una vacanza itinerante. Tipicamente per una o due settimane si può navigare tutta la costa da Chioggia fino a Trieste e percorrere anche il litorale istriano. Se siete amanti della vela, molte possibilità per cruiser monoscafo, classiche barche a vela di marche top come Bavaria, Benetau, Jeanneu e molte altre, oppure catamarani. L'area del nord Adriatico è il paradiso della vela: clima buono da aprile a ottobre, tradizione nautica (Trieste è uno dei centri italiani più importanti per la vela), ottimi marina attrezzati. Tutte le barche e i catamarani sono affittabili con formula bareboat, se avete la patente nautica. Altrimenti c'è la possibilità di richiedere lo skipper e, nel caso vogliate un luxury super-yacht, non dovete preoccuparvi di niente: ci sarà un completo equipaggio a vostra disposizione, incluso due hostess che organizzeranno la vita a bordo e serviranno cocktail e cene. Gli operatori professionali inoltre proporranno attività collaterali come sport acquatici, degustazioni, visite d'arte guidate, yoga e meditazione.

Il nord Adriatico ha una tradizione nautica, che discende dalla Repubblica marinara di Venezia ed è oggi all'avanguardia nazionale per l'attività velistica e le relative scuole. Le maggiori località del litorale, dove si trovano i marina che trovate nel nostro sito, hanno sia scuole di vela riconosciute dalla Federazione, sia scuole private. Partendo dalla Riviera romagnola, località come Rimini e Marina di Ravenna offrono emozionanti ed efficaci sessioni di pratica velistica, della durata varia, da un giorno fino a programmi estesi di vari mesi. In questa zona potete combinare il divertimento della riviera con un corso di vela. Se noleggiate una barca o un catamarano per una vacanza di una settimana, potete associarla con una scuola di vela durante specifiche ore della giornata, in un programma che prevede moduli teorici e pratici. In questa formula, un istruttore sarà a bordo per la parte pratica (oppure lo stesso skipper che vi conduce). Le principali scuole di vela sono a Chioggia, a Venezia, a Caorle, a Bibione, a Grado e infine a Trieste, quindi le stesse basi di partenza dei nostri pacchetti noleggio barche. Il capoluogo del Friuli è una delle capitali nazionali della vela: ha dato i natali al campione olimpico Straulino e allo skipper della Coppa America Mauro Pelaschier. Non si può nominare Trieste senza ricordare la suggestiva Barcolana che si svolge nel golfo in ottobre: la più grande regata di gruppo del mondo aperta ai privati con ogni tipo di imbarcazione. Magari un'occasione per prenotare una vacanza in quel periodo e una ottima scuola di vela!