Stromboli

Area di Navigazione: Eolie / Stromboli

Vacanze in barca a vela a Stromboli nelle Isole Eolie in Sicilia

Stromboli è un'isola vulcanica, è l’isola più a est delle Eolie, dominata dal cono del vulcano ancora attivo, Serra Vancori, alto più di 900 metri. Chiamato il Faro del Mediterraneo in tempi antichi, questo vulcano ha un primato eccezionale: è l'unico vulcano al mondo con un'attività regolare e costante da almeno 200 anni. Un “mini-vulcano” attivo che emette piccole quantità di cenere e lava ogni ora, materia che arriva direttamente dalle viscere delle terra e che tocca il cielo, fino a raggiungere un’altezza di 10 metri. Molto pittoresco e incredibilmente scenografico di notte, dove il buio si illumina di lapilli. Si può andare sul vulcano a piedi con le guide esperte ma la salita è un percorso impegnativo, che richiede 3 ore per la salita e 2 ore per la discesa. L’emozione è unica: sotto i piedi si percepisce l’attività del vulcano: una montagna con tanta energia che “esplode” ogni 20 minuti richiamando l’attenzione di tutti; un cuore che palpita e che unisce il mare con le profondità della terra, inesplorate, inesplorabili. Stromboli e' un’isola unica e incredibilmente selvaggia, il vulcano attivo affascina e dona sensazioni forti: la sua attività eruttiva ha luogo ad una quota di 750 m s.l.m. dalle diverse bocche. Il vulcano fa parte dell’anima dell’isola e dei suoi abitanti: qui la terra trema praticamente costantemente, e nessuno ha paura.

Porti e paesi a Stromboli

L’isola di Stromboli è un vulcano, e pure in attività, una terra primordiale e inospitale, con fondali molto profondi che creano difficoltà se non impossibilità ad ancorare. E’ consigliabile veleggiare intorno a Stromboli solo in condizioni di meteo buone. Non ci sono baie riparate in caso di vento forte e neppure luoghi con fondale basso dove ancorare in sicurezza.

L’unico punto dove si può ormeggiare con l’ancora è davanti al paese di Stromboli, precisamente al largo di Ficogrande, dove le acque sono meno profonde. Da qui si puo’ scendere col tender e salire a visitare il paese di Stromboli (10 min. a piedi) Il paese di Stromboli nella parte nord-est dell'isola con le sue stradine piccole e caratteristiche, i negozietti e i locali è splendido, merita sicuramente una visita. Ci si ferma in una terra, anzi su un vulcano, e si ascolta la sua forza.

A Stomboli-Scari c'e' un piccolo molo cittadino, dove arriva anche l’aliscafo, ma qui le barche non possono stare e attualmente (2016) non ci sono campi boe autorizzati.

Anche Ginostra è una località molto affascinante; si tratta della cittadina più conosciuta sull'isola, e probabilmente la più bella: può essere raggiunta solo via mare. La gente del posto non ha naturalmente la macchina, ma l’unico mezzo di trasporto è la barca, utilizzata per spostarsi da un paese all'altro e da un’isola all’altra. Non essendoci auto, non ci sono strade sull'isola ma solo sentieri da percorrere a piedi oppure in motorino, l’unico mezzo per trasportare merci è l’”apecar”. La piazza nel porto principale di Ginostra offre molti ristoranti che servono deliziosi piatti con ricette siciliane e napoletane ci sono poi bar, gelaterie, vicoli incantevoli con i negozi e le tipiche case imbiancate a calce. Belle spiagge di sabbia nera sono un ottimo spot per il nuoto, snorkeling, e per rilassarsi al sole. Come Stromboli, anche a Ginostra non è facile ancorare per le profondita' e il fondo roccioso. Suggerimento: non lasciare mai la barca da sola all'ancora.