Rio Marina  port

Rio Marina è il secondo porto di arrivo dei traghetti per l'Isola d'Elba, dopo Portoferraio. Il porto di Rio Marina deve la sua costruzione alle attività estrattive nella zona est dell’Isola d’Elba. Tra i luoghi di interesse storico e culturale, vi è la Torre dell'Orologio, a pianta ottagonale, costruita da Giacomo d'Aragona, nei pressi della piccola spiaggia cittadina. Da non perdere è il Museo dei Minerali che ospita 700 esemplari di minerali dell'Elba e l'oratorio di San Rocco edificato nel XVI secolo dal principe di Piombino. Ci sono varie escursioni, che partono da Rio Marina e che conducono alle miniere di ferro di Rio Marina, alla strada panoramica del Porticciolo, alla Torre Giove e Monte Grosso. La cittadina, con i suoi negozi, ristoranti e bar è una sosta piacevole. Per chi vuole fare una gita davvero speciale, due giorni alla settimana partono da Rio Marina i traghetti per andare a Pianosa. Potete quindi lasciare la barca in porto a Rio Marina e proseguire in traghetto, unico modo per visitare questa isola incontaminata e protetta in quanto l’accesso e’ vietato alle barche da diporto. La visita di questa spettacolare isola vale sicuramente la pena: da non perdere Cala San Giovanni, una suggestiva spiaggia di sabbia bianchissima dove sono visibili anche i ruderi di una villa romana; qui il colore del mare è oltremodo trasparente.

Il Porto di Rio Marina

Per le barche c’è la possibilità di rimanere in porto, ormeggiati ad uno dei 15 posti barca, per imbarcazioni in transito. In alternativa, è possibile verificare se c'è spazio sui pontili, disponibili solo durante i mesi estivi.